25 imprese con Torino Wireless per un nuovo modello di digitalizzazione

dirigenti di 25 imprese piemontesi costruiscono insieme a Torino Wireless e Fondirigenti DIGIT-BOX, nuovo modello di trasformazione digitale

Fondazione Torino Wireless, insieme a Fondirigenti, ha lanciato una sfida alle imprese piemontesi più attente alle opportunità della trasformazione digitale: costruire insieme un modello nuovo e personalizzato di strumenti di lavoro e metodologie per supportare la trasformazione digitale. 

Hanno raccolto con entusiasmo la sfida ben 25 imprese, candidando i propri dirigenti a partecipare alle giornate di lavoro previste dal progetto:  incontri in cui a partire dall’analisi dei fabbisogni digitali delle PMI (discovery) si progetta insieme (co-design) il nuovo modello per la digital transformation.

I partecipanti hanno tempo fino a dicembre 2019 per collaborare alla creazione della “Digit-Box, ovvero lo strumento innovativo, tutto piemontese, che raccoglierà e condividerà informazioni e strumenti digitali per identificare e testare modelli nuovi e più efficaci di trasformazione digitale delle imprese 

Altro valore aggiunto dell’iniziativa è la progettazione e il test di una area virtuale, “Sand-box, che permetterà alle imprese di passare da una conoscenza puramente teorica delle tecnologie disponibili, a una prima presa d’atto pratica delle funzioni realmente attivabili e degli impatti che esse possono avere sull’azienda. 

Dalla teoria alla pratica è il motto del progetto, che ha raccolto tra le imprese partecipanti consensi unanimi. I metodi partecipativi scelti per il progetto Digit-Box, dai focus group ai world cafè, permetteranno infatti di attivare reali processi di condivisione di conoscenze e pratiche tra interlocutori provenienti da mondi differenti per settore, competenze ed esperienza.