Pubblicati da admin

Incontro sul Bando PRISM-E a Vercelli

58,5 Milioni di euro di contributi disponibili per progetti sui poli di innovazione: l’evento presenterà i temi e le traiettorie tecnologiche dell’Agenda di Ricerca dei Poli AGRIFOOD, CLEVER e ICT, sui quali è in corso la raccolta di progetti per il bando PRISM-E, il nuovo bando di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale della Regione Piemonte.

Smart Mobility: missione a San Francisco

18 gennaio 2019 – Apre oggi la call per partecipare alla missione internazionale negli USA dedicata alle PMI europee del settore Smart Mobility.  L’iniziativa è guidata da Torino Wireless nell’ambito del Progetto europeo MobiGoIn-Action. Dal 25 al 28 febbraio, quattro giorni di incontri one-to-one, mentoring e coaching individuali, visite a grandi imprese e stakeholder di smart cities, finanziati dal progetto. Partecipazione riservata a 15 PMI europee. Adesioni entro il 31 gennaio.

Startup Initiative – call per start up

Scade il 15 febbraio la call for application per l’edizione 2019 di BioInItaly Investment Forum & Intesa Sanpaolo Start-up Initiative evento che permette alle imprese innovative biotecnologiche e ai progetti di impresa, alla ricerca di nuovi fondi, di incontrare investitori provenienti da tutto il mondo. 

Mobile World Congress B2B EEN

Fino al 12 febbraio sono aperte le iscrizioni al B2B organizzato in occasione della prossima edizione del Mobile World Congress, la maggiore fiera nel settore delle Mobile technologies a livello globale, dalla rete Enterprise Europe Network. La partecipazione al B2B è gratuita e darà la possibilità di incontrare anche aziende corporate interessate ad acquistare o a investire in nuove tecnologie. Per accedere alla fiera occorre munirsi del pass di ingresso.

Approvato il Bando Manunet III per progetti transnazionali manifatturieri

La Regione Piemonte, con apposita Determinazione Dirigenziale, ha approvato il Bando Regionale 2019 riferito alla Call 2019 lanciata dalla Rete MANUNET III, finalizzata a supportare progetti di ricerca e sviluppo presentati da partenariati transnazionali e relativi all’ambito manifatturiero. A disposizione 1,5 milioni di euro. Proposte entro il 21 marzo 2019.

Incontro: il bando regionale PRISM-E per ricerca e sviluppo

Lunedì 28 gennaio si svolge la presentazione di temi e traiettorie tencnologiche dell’Agenda di ricerca dei Poli AGRIFOOD, CLEVER e ICT, sui quali è in corso la raccolta di progetti per il bando PRISM-E, il nuovo bando a sostegno della realizzazione di progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Nuova call per le Città: partecipa al programma formativo Civitas SUMPs-Up

NEW! Deadline posticipata al 31 gennaio 2019.

 

Il progetto Europeo SUMPs-UP invita le Città a presentare candidature per partecipare al suo programma formativo. SUMPs-Up è alla ricerca di professionisti della mobilità e del trasporto attivi nelle autorità di pianificazione dei trasporti locali o regionali con esperienza di pianificazione della mobilità sostenibile. Candidature entro l’ 11 gennaio 2019 alle ore 12.00.

REDtag è il ‘cerotto rosso’ che racconta la salute dei pacchi

Finanziato dalla Regione Piemonte nell’ambito dell’Agenda Strategica di Ricerca del Polo ICT, il progetto REDtag giunge al termine e consegna il prototipo di un sistema di logistica intelligente che registra tutto ciò che accade ai pacchi lungo l’intero percorso di spedizione. Il sistema combina tecnologie IoT, Big Data e Machine Learning per acquisire conoscenza sul processo logistico e fare previsioni su possibili circostanze future che possano causare danni, permettendo di attuare azioni correttive per diminuire sprechi e guasti alle merci trasportate.

Poli di Innovazione: dalla Regione in arrivo 58,5 milioni sul bando PRISM-E

Il nuovo bando PRISM-E (Progetti Ricerca Innovazione per Small&Medium Enterprises) è stato pubblicato il 20 dicembre 2018, mentre lo sportello telematico aprirà l’8 gennaio e chiuderà l’8 marzo 2019. La dotazione finanziaria complessiva è di 58,5 milioni di euro, di cui 33,5 a fondo perduto e 25 finanziamento agevolato. All’area tematica ICT saranno dedicati 8,5 milioni di euro.