H2020-Strumento PMI: le novità 2018-2020

Focus su “Impact” e “Freedom to Operate”

La Camera di commercio di Torino, coordinatore della rete europea Enterprise Europe Network per il nord-ovest d’Italia, organizza un incontro per illustrare l’ultimo workprogramme 2018-20, con focalizzazione su impatto di mercato e libertà di operare (Freedom to Operate-FtO), concetti fondamentali per chi intenda scrivere una proposta progettuale nell’ambito dello Strumento PMI.

Lo “Strumento PMI” è la misura di finanziamento all’interno del programma quadro europeo Horizon 2020 per le aziende che sviluppano innovazione (di prodotto, di servizio, di processo e di business model) al fine di guadagnare competitività sui mercati internazionali. 

All’evento parteciperanno il National Contact Point per il programma europeo SME e Access to finance, esperti di impatto di mercato e FtO con esperienza in ambito H2020-Strumento PMI, nonché aziende vincitrici di Strumento PMI che porteranno la loro esperienza sulle tematiche oggetto dell’incontro.

La partecipazione è gratuita segnalando la propria iscrizione entro il 23 gennaio 2018 alla Segreteria organizzativa:

Camera di commercio di Torino- Settore Innovazione e Bandi
tel. 011/5716321–5
e-mail: [email protected]  

Al pomeriggio a partire dalle h 14.00, il dr. Antonio Carbone e l’avv. Elio De Tullio saranno disponibili, previo appuntamento, per brevi colloqui individuali su specifici quesiti riguardanti rispettivamente la partecipazione al programma SME Instrument e le questioni legate a Freedom to Operate.
Gli interessati dovranno preventivamente contattare via mail la segreteria organizzativa, dando una breve descrizione degli aspetti su cui intendono richiedere l’approfondimento da parte degli esperti.

Info e programma su www.to.camcom.it/h2020-sme