I3S

Innovazione digitale per il terzo settore

Il progetto I3S – Innovazione digitale per il terzo settore promuove la trasformazione digitale e l’adozione di nuovi modelli di business per il terzo settore. Il progetto intende avviare un programma di accelerazione digitale e trasferimento tecnologico, con forte accento sul capacity building, per le imprese sociali e del volontariato. I3S nasce in sinergia con le progettualità dell’ecosistema Torino Social Impact anche per rispondere ai cambiamenti socio-economici e alla trasformazione a cui è chiamato in terzo settore per il contesto Covid.

Il progetto nasce nell’ambito di Torino Social Impact, in stretta collaborazione con il PID – Punto Impresa Digitale e il Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di commercio di Torino con obiettivi ambiziosi che rientrano nel programma Tech4Good del Piano strategico di Torino Social Impact

L’iniziativa è supportata da Camera di commercio di Torino e PID – Punto Impresa Digitale

I3S si rivolge a

  • Enti/ Imprese del Terzo settore, ovvero cooperative sociali, volontariato, associazioni che manifestano il bisogno di trasformazione digitale e la disponibilità a mettersi in gioco e sperimentare soluzioni e nuovi modelli per innovarsi
  • Enti di Rappresentanza che aderiscono al Comitato per l’imprenditorialità sociale della Camera di commercio di Torino, in particolare: Confcooperative Piemonte Nord, Legacoop Piemonte e VOL.TO
  • Imprese ICT portatrici di competenze digitali e soluzioni innovative al servizio del sfide sociali

Torino Wireless coordina il progetto e in particolare si occupa di:

  • identificare attori, soluzioni e servizi per la digitalizzazione degli enti no-profit presenti sul mercato e sul territorio piemontese
  • coinvolgere associazioni e imprese sociali – rappresentanti della domanda di digitalizzazione/innovazione – e imprese tecnologiche – rappresentanti dell’offerta tecnologica digitale – in un percorso di co-progettazione per definire attività, servizi e strumenti per accelerare i processi di trasformazione digitale delle imprese sociali del territorio
  • realizzare un Living Lab per erogare e testare attività, servizi e strumenti per la DT
  • sintetizzare e rappresentare il percorso di accelerazione in un modello replicabile e scalabile di supporto alla DT del terzo settore