SETA

Big Data per l’urbanistica e le infrastrutture di mobilità

Il progetto SETA utilizza i big data per comprendere e disegnare  modelli di analisi e previsione della mobilità con una altissima precisione e granularità in modo da informare i decisori pubblici su come migliorare l’urbanistica e le infrastrutture, nonché fornire il supporto ai singoli cittadini nella pianificazione del loro itinerario più efficiente e sostenibile.

Cliente

Aizoon

Partner

Città di Torino

Nostro ruolo

La Fondazione ha fornito supporto per le attività di Comunicazione e Disseminazione dei risultati del progetto, in particolare per:

  • definire la strategia di comunicazione, articolata in un piano pluriennale di promozione delle attività di ricerca e disseminazione dei risultati intermedi e finali del Progetto SETA
  • realizzare i materiali di comunicazione rivolti sia ai partner del progetto che agli stakeholder
  • diffondere i risultati intermedi e finali del progetto SETA attraverso attività di networking e partecipazione ad eventi
  • promuovere le attività e i risultati presso la rete di contatti di Torino Wireless a livello nazionale anche attraverso i Cluster di imprese (Polo di Innovazione ICT e Cluster Tecnologico Nazionale dedicato alla Smart Communities)
  • supportare la Città di Torino e i partner per il coinvolgimento degli stakeholder locali nella sperimentazione (living lab) della SETA app
  • divulgare le iniziative e i risultati realizzati sul territorio della Città di Torino
  • promuovere la diffusione della “SETA app” presso gli utilizzatori.