TuttiConnessi – raccolta solidale di strumenti informatici

Le associazioni del territorio creano una rete di donatori in risposta alla carenza degli apparati per la connessione

 

TuttiConnessi è l’iniziativa nata dalla collaborazione tra le associazioni torinesi SYX, Tékhné, Informatici Senza Frontiere e MuPIN – Museo Piemontese dell’informatica per la raccolta solidale di strumenti digitali per gli studenti in difficoltà.

L’iniziativa intende rispondere a un’esigenza concreta del territorio cercando di far fronte in modo incisivo al problema del digital divide che il mondo dell’istruzione si trova ad affrontare grazie all’intervento di aziende donatrici.

Per offrire un supporto effettivo alla didattica l’obiettivo è di raccogliere da privati e realtà del territorio gli apparati informatici inutilizzati e distribuirli agli studenti che ne hanno necessità. I dispositivi saranno recuperati e sanificati da volontari, rigenerati e consegnati alle famiglie degli alunni che ne hanno fatto richiesta attraverso la mediazione di docenti ed educatori.

Collegandosi al sito tutticonnessi.it è possibile accedere alle diverse aree dedicate a chiunque fosse intenzionato a donare un dispositivo: tutti possono sostenere il progetto attraverso la donazione di computer portatili, tablet o smartphone, di qualsiasi marca e tipologia, purché funzionanti e sufficientemente recenti.

Il modello proposto è inoltre scalabile e replicabile anche in altre città che si sono già interessate all’iniziativa: sul sito sono presenti tutte le indicazioni relative ai processi e all’operatività. Al momento sono attive le reti di Torino e Roma, ma per ampliare il raggio di azione con maggiori dispositivi e raggiungere  altre città il progetto si appoggia al crowdfunding della rete del dono qui https://bit.ly/2xhsVdy .